Xbrl pronto per i bilanci 2011

Xbrl pronto per i bilanci 2011

Italia Oggi – 28 marzo 2011

Inizia la campagna bilanci 2011: InfoCamere e i produttori di software gestionale sono pronti con gli aggiornamenti degli strumenti necessari alla codifica dei bilanci d’esercizio secondo la nuova tassonomia.

Andrea Fradeani – Mascia Traini

Inizia la campagna bilanci 2011: InfoCamere e i produttori di software gestionale sono pronti con gli aggiornamenti degli strumenti necessari alla codifica dei bilanci d’esercizio secondo la nuova tassonomia ITCC 2011-01-04. La nuova versione del vocabolario elettronico, già disponibile dall’inizio dell’anno sui siti di Xbrl Italia (http://www.Xbrlitalia.it) e DigitPA (www.digitpa.gov.it ) e in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, ha infatti richiesto alcuni aggiustamenti al modus operandi consolidatosi lo scorso anno.
Le principali novità.
La nuova tassonomia si caratterizza per tre principali aggiornamenti: in primo luogo una nuova anagrafica, capace di contemplare tutti i dati previsti dall’art. 2250 c.c., come novellato dall’art. 42 della legge n. 88 del 7 luglio 2009 (norma successiva alla tassonomia previgente): la sede sociale, l’ufficio e il numero d’iscrizione (codice fiscale) al Registro delle imprese; il capitale sociale secondo la somma effettivamente versata e quale risulta dall’ultimo bilancio (per le società di capitali); lo stato di liquidazione della società a seguito del suo scioglimento; la presenza di un unico socio (per le società per azioni o a responsabilità limitata). Viene poi introdotto, come evidenziato nella prima tabella tratta dal nuovo tool InfoCamere, un campo per indicare, ai sensi dell’art. 2497-bis c.c., l’ente che esercita l’attività di direzione e coordinamento. Tutti questi dati, fondamentali per la trasparenza societaria e la qualità dell’informazione, diverranno ora elaborabili. Il secondo gruppo di modifiche punta, a una maggiore flessibilità: la possibilità di adottare, anche per il bilancio abbreviato, la scomposizione della voce «A.VII – Altre riserve» prevista per il rendiconto in versione ordinaria; l’utilizzo poi della tecnologia «footnote», ossia la possibilità di precisare il contenuto delle voci con annotazioni utili a personalizzare gli schemi di default (nell’implementazione attuale di InfoCamere, le footnote riguardano le poste «Varie altre riserve» e «Altri conti d’ordine»). L’ultimo insieme di aggiornamenti, del tutto trasparenti per l’utente, riguarda il miglioramento delle traduzioni automatiche dei rendiconti codificati in Xbrl (il plurilinguismo è una sua caratteristica poco nota): alcuni termini della versione in inglese sono stati infatti adeguati a quanto già previsto per gli Ias/Ifrs; una revisione più ampia, invece, per le traduzioni in tedesco (grazie al supporto della Cciaa di Bolzano) e francese.
II tool di InfoCamere.
Sulle pagine del portale WebTelemaco, nella sezione dedicata agli strumenti per Xbrl (https://webtelemaco.infocamere.it/newt/rootdata/Xbrl/Strumenti.html), sarà presto disponibile (entro la fine del mese di marzo, in conseguenza dell’attesa pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del comunicato sulla nuova tassonomia) la nuova versione del software gratuito per poter codificare, validare e quindi visualizzare i bilanci secondo la nuova tassonomia Tassonomia ITCC 2011-01-04. Il tool in parola è un foglio elettronico, offerto sia nel formato proprietario Excel (versione 2003 e successive) che in quello libero OpenOfice.org (versione 3.x e successive), in grado di generare e visualizzare, attraverso l’impiego di opportune macro (da autorizzare), il file in formato Xbrl da inserire nella pratica di deposito presso il Registro delle imprese. Altro punto qualificante dello strumento è l’automatica vali-dazione del codice Xbrl prima della sua generazione (a patto di disporre di una connessione internet attiva): il sistema si connette direttamente ai server InfoCamere per testare, in modo trasparente per l’utente, la rispondenza del file elaborabile alle specifiche della vigente tassonomia. Il risultato di tale controllo verrà poi presentato all’utente che così, in caso di errori, potrà direttamente correggere i dati introdotti (grande comodità, in modo da escludere possibili richieste di correzione dal Registro delle imprese). Quanto reso disponibile al download da InfoCamere rappresenta l’ultima tessera del puzzle Xbrl: chiunque, indipendentemente dalla disponibilità di uno specifico upgrade per il proprio gestionale (peraltro offerto dalle software house), potrà codificare, validare e visualizzare, in sicurezza, rendiconti secondo la nuova tassonomia.
I software gestionali.
Lo strumento di InfoCamere è destinato, ovviamente, a coloro che non impiegano software commerciale per la redazione del rendiconto: ci riferiamo, in particolare, alle imprese e ai professionisti contabili che hanno sviluppato e perfezionato, magari nel corso di anni di lavoro, soluzioni personalizzate fondate sull’interazione fra foglio elettronico ed elaboratore testi. Il tool non è pensato per le esigenze del tipico studio professionale chiamato a supportare il processo di redazione e deposito di numerosi bilanci. Le software house italiane stanno già rilasciando aggiornamenti ai loro prodotti commerciali in grado di operare con la Tassonomia ITCC 2011-01-04 così da gestire, proprio nella logica semplificatoria che caratterizza Xbrl, il processo di conversione in modo automatico e trasparente per l’utente finale. Ricordiamo, infine, che nulla è cambiato nei formati da impiegare nel deposito: stato patrimoniale e conto economico esclusivamente in Xbrl (il Pdf/A aggiuntivo solo se, in casi del tutto eccezionali, la nuova tassonomia risultasse inadeguata); la nota integrativa e tutti i restanti documenti in formato Pdf/A.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...