Evitare la mediazione è frode alla legge

Evitare la mediazione è frode alla legge

Il Sole 24 Ore – 18 settembre 2012

Costituisce frode alla legge la condotta della parte che si sottrae al tentativo di conciliazione obbligatoria. Lo stabilisce il tribunale di Siena con pronuncia del 25 giugno scorso, con la quale ha sanzionato sul piano pecuniario, il comportamento di una società che si era opposta a un decreto ingiuntivo.

Giovanni Negri

Costituisce frode alla legge la condotta della parte che si sottrae al tentativo di conciliazione obbligatoria. Lo stabilisce il tribunale di Siena con pronuncia del 25 giugno scorso, con la quale ha sanzionato sul piano pecuniario, il comportamento di una società che si era opposta a un decreto ingiuntivo. Il tribunale aveva assegnato il termine previsto dall’articolo 5 comma 1 del decreto legislativo n. 28 del 2010 per la presentazione della domanda di mediazione, ma la parte interessata si era limitata a depositare l’istanza senza poi partecipare all’incontro e senza versare le indennità previste dalla norma. Il tribunale, nel risolvere la questione, ha precisato che l’obbligo di avviare un procedimento conciliativo con l’obiettivo di ridurre il contenzioso non può essere considerato soddisfatto attraverso il semplice e formalistico deposito della domanda al quale non faccia poi seguito «alcun comportamento della parte proponente idoneo a perseguire né l’instaurazione di un effettivo ed integro contraddittorio di fronte al mediatore, né l’effettiva fruizione del servizio da quest’ultimo erogato che trova il suo corrispettivo nel pagamento delle competenze del mediatore». Di qui la contestazione della frode alla legge come condotta elusiva di un obbligo di legge.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...