Nota integrativa Xbrl, difficile partire nel 2015

Nota integrativa Xbrl, difficile partire nel 2015

Italia Oggi – 3 settembre 2014

L’adozione del formato elettronico Xbrl anche per la Nota integrativa previsto dal prossimo anno per i bilanci chiusi a partire dal 31/12/2014, se da una parte costituisce il giusto completamento dell’iter avviatosi dal 2010 relativamente ai prospetti contabili, dall’altra comporta delle importanti criticità.

Roberto Bellini

L’adozione del formato elettronico Xbrl anche per la Nota integrativa (di seguito N.I.), previsto dal prossimo anno per i bilanci chiusi a partire dal 31/12/2014, se da una parte costituisce il giusto completamento dell’iter avviatosi dal 2010 relativamente ai prospetti contabili, dall’altra comporta delle importanti criticità che,come Assosoftware, riteniamo opportuno segnalare. L’impostazione adottata dagli estensori della Tassonomia, infatti, innova totalmente la successione logica del contenuto del documento: si abbandona lo schema dettato dall’art. 2427 C.C., per adottare una successione degli argomenti ordinata in base alla struttura degli schemi di Stato patrimoniale e Conto economico. Per esempio, se fino a oggi era consueto che le prime tabelle dessero conto dei movimenti delle immobilizzazioni, la nuova Tassonomia esordisce con gli oneri finanziari capitalizzati, seguiti dalla variazione dei crediti v/soci per versamenti ancora dovuti e dalle operazioni di locazione finanziaria. Ció richiederà anche una radicale revisione delle abitudini consolidate da parte dei redattori del bilancio d’esercizio, ai quali sarà richiesto uno sforzo di flessibilità per abbandonare gli schemi acquisiti e adeguarsi alla logica della Tassonomia. Inoltre, posto che le tabelle attualmente contemplate dalla Tassonomia Xbrl sono circoscritte al dettato letterale del C.C. ed esulano dai Principi contabili nazionali (Oic), ne consegue che tutte le informazioni, descrittive e/o tabellari, raccomandate dai principi contabili saranno inserite esclusivamente nelle parti testuali della Tassonomia. La situazione a oggi è piuttosto critica in quanto, nonostante la sperimentazione effettuata da Infocamere lo scorso anno, senza che fosse però davvero possibile per le software house già allora parteciparvi per la mancanza di una Tassonomia sufficientemente stabile, ancora oggi la Tassonomia disponibile contiene errori tali da impedire, di fatto, lo sviluppo delle procedure. Ciò anche in virtù del fatto che dal punto di vista tecnico gli estensori della Tassonomia hanno scelto un approccio «relazionale» tra le tabelle che rende necessaria la disponibilità di una Tassonomia perfetta ed esente da ogni imperfezione per poter sviluppare i software. La mancanza ad oggi di una Tassonomia completa (Oic) e definitiva (in quanto sono ancora presenti numerose incongruenze e anomalie), nonché l’assenza a tutt’oggi di un’informazione distribuita sugli addetti ai lavori, non permettono la predisposizione degli strumenti necessari per affrontare l’adempimento con la necessaria serenità e qualità, già a partire da gennaio 2015. Ció premesso, come Assosoftware, consci dell’impegno profuso da tutti e dell’importanza per il paese di intraprendere questo importante percorso di innovazione sulla comunicazione dei dati di bilancio, riteniamo che l’obbligo possa e debba essere introdotto se saranno risolte velocemente tutte le incongruenze e le anomalie ora presenti e se sarà pubblicata una Tassonomia completa e definitiva entro la data limite del 31/10/2014, diversamente chiediamo che anche il 2015 rimanga un anno di sperimentazione e di affinamento dei nuovi strumenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...