Agenda digitale al Sud: domande dal 13 dicembre

Agenda digitale al Sud: domande dal 13 dicembre

Sole24ore – 14 ottobre 2016

Aprirà il 13 dicembre lo sportello per accedere alle agevolazioni che il Pon Imprese e competitività 2014-2020 mette a disposizione per i grandi progetti di ricerca e sviluppo nei settori di Agenda digitale e Industria sostenibile di imprese e professionisti in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Lo ha stabilito un decreto direttoriale (prot. 0005721) pubblicato dal ministero dello Sviluppo economico sul proprio sito (www.mise.gov.it).

Flavia Landolfi

Aprirà il 13 dicembre lo sportello per accedere alle agevolazioni che il Pon Imprese e competitività 2014-2020 mette a disposizione per i grandi progetti di ricerca e sviluppo nei settori di Agenda digitale e Industria sostenibile di imprese e professionisti in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Lo ha stabilito un decreto direttoriale (prot. 0005721) pubblicato ieri dal ministero dello Sviluppo economico sul proprio sito (www.mise.gov.it). Il provvedimento era atteso, dopo il varo del decreto “padre” del primo giugno scorso (pubblicato in «Gazzetta Ufficiale» n.173 del 26 luglio). Ma non è la sola novità per le imprese del settore tecnologico. Con un altro provvedimento il Mise ha differito i termini per la presentazione delle domande dei bandi Agenda digitale e Industria sostenibile sull’intero territorio nazionale, che slittano così alla fine di novembre. Ma andiamo per ordine. Il Pon Imprese e competitività 2014-2020, che ha stanziato 200 milioni di euro per le iniziative nel Mezzogiorno, aprirà i battenti il 13 dicembre. Il provvedimento del Mise, che annuncia per altro la “regia” di Mediocredito centrale come soggetto gestore, chiarisce subito che le istanze dovranno essere «redatte e presentate in via esclusivamente telematica dalle ore 10 alle ore 19 di tutti i giorni lavorativi, dal lunedì al venerdì, a partire dal 13 dicembre 2016, pena l’invalidità e l’irrecivibilità, utilizzando una delle due procedure disponibili nel sito internet del soggetto gestore (https://fondocrescitasostenibile.mcc.it) a seconda che intendano richiedere le agevolazioni a valere sull’intervento Agenda digitale o a valere sull’intervento Industria sostenibile». Per prendere la mano con il sistema, sarà disponibile dal 29 novembre la procedura di compilazione guidata delle domande. Inoltre, il tetto massimo per impresa o raggruppamento – a prescindere dal numero di istanze richiesto – non potrà superare la soglia di 40 milioni di euro in spese e costi ammissibili. Il decreto direttoriale, corposissimo, contiene in allegato tutta la documentazione utile, i fac simile e i moduli per le imprese. Nel frattempo, sono slittati i termini per la presentazione delle domande di accesso alle agevolazioni per Agenda digitale (176milioni) e Industria sostenibile (298 milioni) a valere sul Fri, il fondo rotativo per il sostegno alle imprese, e valide per l’intero territorio nazionale . Lo ha stabilito il decreto direttoriale 11 ottobre 2016 del Mise che ha differito i termini, inizialmente previsti per il 26 ottobre al 29 novembre. Prorogati anche i termini per la predisposizione delle domande, che dal 12 ottobre slittano al 15 novembre prossimo. La proroga, spiega il decreto, si è resa necessaria per la lentenzza con cui stanno procedendo le convenzioni con le banche finanziatrici che devono rilasciare alle imprese “candidate” un’attestazione del merito del credito. Infatti, spiega il decreto, «nella imminenza del termine iniziale di presentazione delle domande di accesso alle agevolazioni, è ancora molto limitato il numero delle banche finanziatrici che hanno aderito alle convenzioni, e che sono ancora in corso le procedure per l’adesione da parte di altri soggetti bancari». Di qui il differimento, «al fine di garantire alle imprese la massima partecipazione al bando attraverso un adeguato numero di banche finanziatrici convenzionate» .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...