Campioni della crescita, ecco le Pmi da record spinte dall’innovazione

Campioni della crescita, ecco le Pmi da record spinte dall’innovazione

Sole24ore – 24 Luglio 2017

È un drappello di 895 imprese, una su cinque si trova in Lombardia, una su tre è dedita alla manifattura: sono le aziende italiane cresciute più velocemente, per vendite e fatturato, negli anni 2012-2015. L’Ocse le definisce «scale-up», riferendosi alle imprese che hanno avuto un aumento dell’occupazione o delle vendite maggiore del 20%, per un periodo di tre anni consecutivi, partendo da almeno dieci occupati. 

Scarica la ricerca completa

Read more

Annunci
Al via il “cassetto digitale dell’imprenditore”

Al via il “cassetto digitale dell’imprenditore”

Milano, 13 luglio 2017 – Avere sotto controllo le informazioni sulla propria azienda in qualunque momento accedendo da smartphone e tablet in modo facile, sicuro e veloce. E’ questo lo scenario che da oggi si apre ai 10 milioni di cittadini-imprenditori italiani attraverso il servizio impresa.italia.it, una piattaforma online – realizzata da InfoCamere per conto delle Camere di commercio – con cui ogni imprenditore potrà accedere senza oneri alle informazioni e ai documenti ufficiali della propria impresa.

Continua a leggere

Pagamenti Pa, dati «real time» per rispondere alla Ue

Pagamenti Pa, dati «real time» per rispondere alla Ue

Sole24ore – 29 Marzo 2017

Il sistema Siope+ (sistema di rilevazione telematica degli incassi e dei pagamenti) è il nuovo meccanismo che servirà ad allineare le informazioni sulle fatture (dati già ad oggi esaustivi e acquisiti in automatico sulla piattaforma elettronica del Mef) con quelle sui pagamenti realmente effettuati (dati incompleti perché non tutte le Pa li comunicano). Secondo il monitoraggio aggiornato a settembre 2016, sono 22mila le Pa censite sulla piattaforma Mef e di queste il 65% risulta attivo nel fornire informazioni, dato comunque in miglioramento rispetto al 35% di aprile 2016. Siope, previsto dalla legge di bilancio 2017, sarà sperimentato dal 1 luglio 2017 per un gruppo limitato di enti e banche mentre il 1 gennaio 2018 è prevista la partenza a regime di regioni, province e comuni, attraverso un rilascio scaglionato nel corso dell’anno.

Read more